Quadro di analisi


Questa sezione è dedicata agli operatori dei servizi sociali dei Comuni ricadenti nell'ambito del PLUS di Alghero e agli operatori dei Centri Servizi del PLUS. 





QUADRO DI ANALISI

Il Quadro di analisi approfondito è previsto solo laddove, in esito all’AP, emerga la necessità  di  sviluppare  una  più  accurata  valutazione  multidimensionale  da  parte  di  un’equipe multidisciplinare.


L’equipe è composta da un operatore/assistente sociale e da altri operatori afferenti alla rete dei servizi, identificati dal servizio sociale sulla base dei bisogni emersi nell'Analisi preliminare. 
All'interno dell’equipe viene individuata una figura di riferimento (case manager) che coordina il lavoro di equipe curando la compilazione del Quadro di analisi e la realizzazione e il monitoraggio del Patto per l’inclusione sociale e che rappresenta il principale riferimento per la famiglia.

Ciascuna EM ha il compito di realizzare Quadro di analisi e progettazione delle azioni al livello del meso e microsistema (ossia tra i componenti della famiglia, i professionisti, la rete sociale formale e informale e  tra  le  persone  provenienti  da  ambienti  ed  enti  diversi,  es.  casa-scuola,  servizio  sociale-centro  per l’impiego ecc.).



L’EM svolge una funzione operativa che garantisce qualità, continuità e correttezza nei processi di presa in carico, nell'implementazione del processo e nell'utilizzo degli strumenti previsti. 

COME E' FATTO?
Il QA si sviluppa lungo due aree principali: Area Ambiente e Famiglia Area Bisogni e Risorse della Persona.

La prima area (Ambiente e Famiglia) ha come unità di analisi la famiglia nel suo complesso e prende in esame 5 dimensioni:
1.  situazione economica
2.  condizione abitativa
3.  bisogni di cura e carico di assistenza
4.  bisogni di cura di bambini e ragazzi
5.  reti familiari, di prossimità e sociali

La seconda area (Bisogni e risorse della Persona) ha come unità di analisi i singoli componenti adulti
che vivono nella famiglia, è diretta a rilevare la situazione del richiedente il Reddito di cittadinanza e degli altri componenti adulti della famiglia prendendo in esame 3 dimensioni:
1.  salute e funzionamenti
2.  istruzione, formazione e competenze
3.  condizione occupazionale


Per Approfondimenti:
sito del Reddito di cittadinanza, sezione operatori, documenti e norme
linee guida per la definizione dei patti per l'inclusione sociale
slide quadro di analisi

Download per le Equipe Multidisciplinari:
Quadro Analisi
Patto inclusione
Monitoraggio Patto Inclusione

Lista Sostegni
Elenco Motivazioni

autocertificazione lista esonero